Solidarietà: l'iniziativa del "Gemelli Molise"

CAMPOBASSO - Ha commosso, presso il "Gemelli Molise", il lancio dei palloncini come augurio di Natale di tutto il personale, ma, soprattutto, in ricordo di tutte le vittime del Coronavirus, a cominciare dagli stessi operatori sanitari morti sul campo per svolgere il proprio lavoro: salvare vite umane. Su ogni palloncino bianco e rosso lanciato in aria dai dipendenti del "Gemeli Molise" c'è un pensiero volato al cielo sottoforma di augurio: salute, serenità, o semplicemente l'augurio di un buon Natale, il ringraziamento verso chi combatte ogni giorno per difendere la vita delle persone.