Celebrazioni liturgiche: nuovi orari e nuove regole in Molise

Non si fermano le messe e le celebrazioni religiose della vigilia Natale ma con nuove norme da seguire. Innanzitutto, a causa del coprifuoco previsto dalle 22 alle 5, non si svolgerà a mezzanotte, ma, come spiegato nei giorni scorsi dal Vescovo Monsignor Bregantini, ogni parrocchia potrà anticiparne l'orario, in maniera tale da consentire ai fedeli di tutti i comuni della regione di fare rientro nelle proprie abitazioni entro l'orario stabilito. In ogni caso, sarà necessario portare con sé l'autocertificazione ed è consigliato dai vescovi italiani di recarsi presso la chiesa più vicina alla propria abitazione.
Ecco cosa s쳭erà nelle diocesi della regione. Monsignor Bregantini celebrerà la messa insieme alle suore di clausura dell'Abbazia di Montagano alle 17, mentre a Campobasso, nella Chiesa di Santa Maria della Croce, che sostituisce la cattedrale, la messa si terrà alle 18.30; ad Isernia, Monsignor Cibotti presiede la celebrazione del Natale nella cattedrale alle 20, con una diretta sui social; a Venafro la messa ci sarà alle 18 nella Chiesa di San Luigi; nella Diocesi di Termoli-Larino, Monsignor De Luca presiede l'ultima novena di Natale alle 19 dall'Eremo diocesano di Guglionesi e l'evento sarà dato in diretta televisiva e sui social; nelle cattedrali di Termoli e di Larino, la messa è sempre alle 19, mentre nella cattedrale di Trivento si terrà alle 18.