Cretella: “L’operato della Polizia Locale in questo periodo è stato sempre percettibile in città”

L’assessore alla Mobilità del Comune di Campobasso, Simone Cretella, nel rispondere in Consiglio comunale all’interpellanza della consigliera della Lega, Maria Domenica D’Alessandro, sui controlli da effettuare in città per evitare assembramenti, dopo aver acquisito le necessarie informazioni direttamente dal C.do della Polizia Municipale, ha dichiarato:
“Le attività di Ordine Pubblico svolte dalla Polizia Municipale rientrano nell’ambito di un dispositivo più ampio composto da tutte le Forze dell’Ordine, disposto e coordinato direttamente dalla Questura di Campobasso anche per quanto concerne le unità da impiegare e le aree di competenza ed intervento.
Durante il corrente anno, - ha specificato Cretella - nell’ambito delle attività di ordine pubblico legate al contenimento della pandemia da Covid 19, il Comando  di Campobasso ha effettuato complessivamente n. 6500 controlli individuali (con verifica di 6089 autocertificazioni), 1479 controlli alle attività commerciali, 221 controlli alle autovetture, 57 interventi di controllo presso il terminal autobus, per un impiego complessivo di n. 1285 unità.
A seguito delle citate attività, sono stati denunciati  7 individui ed elevate  9 sanzioni
amministrative.
Nel solo mese di dicembre, con l’impiego giornaliero di 2/4 operatori, sono stati effettuati 193 controlli personali, 174 alle autovetture, 6 agli esercizi commerciali e n. 10 controlli presso il terminal bus.
Alla Polizia Locale e alla qualità del suo operato che non solo nei dati è profondamente percettibile anche in questo periodo complesso legato alla pandemia, l’intera amministrazione comunale non può che essere riconoscente.”