Fine della telenovela, Giustini si dimette: la conferma della notizia oggi pomeriggio

Dimissioni sì dimissioni no. E' questa la telenovela molisana a cavallo degli anni 2020-2021 che riguarda il commissario ad acta alla sanità molisana, Angelo Giustini. L'annuncio il 29 dicembre sera, poi la ritrattazione e poi le dichiarazioni che confermano la rinuncia all'incarico, questo pomeriggio nell'intervista rilasciata al giornalista Enzo Di Gaetano a Telemolise. Il colonnello si è quindi dimesso.

"Non torno indietro sulle dimissioni annunciate pubblicamente il 29 (dicembre ndr) nella seduta Regione Molise con il Tavolo tecnico romano ministero Salute e Finanze. Alla domanda di applicare la norma di revoca delle convenzioni agli erogatori privati accreditati della Regione Molise - ha spiegato - ho detto no per ben due volte. Alla fine ho rassegnato le dimissioni. Io 700 o 800 lavoratori del comparto in mezzo ad una strada non ce li metto".