Covid. Nuove misure restrittive dal 7 gennaio, weekend rossi per tutti

Nuove misure dal 7 gennaio, zona rossa, scuola, restrizioni per arginare il Coronavirus. La riunione tra il premier Giuseppe Conte e i capidelegazione della maggioranza prevista oggi è appena iniziata, per un confronto sull'emergenza Covid e sulle nuove eventuali misure da adottare a partire dal 7 gennaio. Lo si apprende dalla AdnKronos. Dovrebbe essere presente anche il ministro Francesco Boccia, per gli affari regionali.

Le misure previste dal decreto Natale scadono il 6 gennaio. Quindi, dopo le festività è previsto il ritorno alla divisione delle regioni in zona rossa, arancione e gialle (Molise).  Potrebbero essere modificati i criteri di valutazione per l'adozione di regole più o meno restrittive, sul tavolo anche la possibilità dei prossimi weekend rossi per tutte le regioni.
Sul tavolo anche il tema della scuola: la riapertura del 7 gennaio è sotto i riflettori, anche per le preoccupazioni evidenziate da alcuni governatori per la ripresa parziale dell'attività in presenza nelle scuole superiori, con un conseguente aumento delle presenze sui mezzi di trasporto.