Covid:in arrivo domani altre 470mila dosi vaccino Pfizer

E' previsto per domani, secondo quanto si apprende, l'arrivo in Italia di altre 470mila dosi del vaccino della Pfizer Biontech. Si tratta della seconda tranche delle spedizioni destinate al nostro Paese che in questa prima fase ha diritto a 3,4 milioni di dosi. I farmaci saranno distribuiti direttamente dalla casa farmaceutica nei 294 punti di somministrazione indicati dalle regioni al commissario per l'emergenza Domenico Arcuri. 

Intanto l'Ema ha fatto sapere che potrebbe decidere già in una riunione di oggi di autorizzare il vaccino di Moderna.

Una decisione in questo senso era attesa il 6 gennaio. «Oggi, lunedì 4 gennaio, c'è una riunione del comitato per i medicinali per uso umano dell'Ema per discutere del vaccino Moderna.» - si legge in una nota dell'Agenzia europea del farmaco con sede ad Amsterdam. Nel pomeriggio è previsto un incontro dell'Agenzia europea per il farmaco, per discutere sul via libera ai vaccini di Moderna. Nel caso non sia raggiunta una decisione oggi, è già in calendario una riunione per il 6 gennaio, spiegano dall'Ema. Non sono previste conferenze stampa dopo la riunione odierna, tuttavia l'Ema organizza un incontro pubblico l'8 gennaio.