#pilloledimoda Come vestirsi in base al proprio corpo? I consigli per non sbagliare mai

Di Maira Palladino

Come valorizzare se stesse e come mimetizzare i piccoli difetti grazie ad un look adatto al proprio corpo?
Per vestirvi sempre al meglio scegliete gli  abiti che valorizzano i vostri punti forti nascondendo al contempo i punti deboli della silhouette, così sarete certe di avere sempre un look perfetto e adatto ad ogni occasione.  
In primis bisogna esaminare e distinguere le diverse fisicità: voglio menzionarvi cinque diverse tipologie tra le più comuni.

Silhouette a pera. 
Il fisico a triangolo rovesciato (chiamato anche a pera) è proprio di chi ha le spalle strette ed i fianchi molto accentuati con il punto vita piccolo e ben definito. 
In tal caso dovrete quindi valorizzare il vostro punto forte e minimizzare i fianchi che sono il vostro punto debole. 
L'outfit perfetto? 
Una blusa leggera, con una gonna midi a ruota o un palazzo pants abbinato ad uno stivaletto dal tacco medio; in alternativa un abito morbido che evidenzi poco i fianchi e sottolinei la zona centrale.

Silhouette a mela. 
Le donne con questa fisicità hanno una figura pronunciata, con punto vita, fianchi e seno abbondanti ma braccia e gambe sottili.
Se avete un fisico a mela è importante distogliere l’attenzione dal torace e dal punto vita e attirare l'attenzione sul décolleté e su gambe e braccia. 
Fanno al vostro caso i vestiti corti, dalle linee morbide ma scollati, soprattutto di colore scuro. Da bocciare le fantasie troppo appariscenti, le cinture o i dress che mettono in evidenza il punto vita. 
Sarete perfette con un abito scuro, taglio blazer o con un maxy pull con microfantasia scura.

Silhouette a triangolo capovolto. 
Le donne con questa fisicità hanno un seno prosperoso, spalle larghe, fianchi stretti e gambe sottili. 
Per equilibrare la figura occorre mantenere la parte superiore del corpo il più semplice possibile, ma osare con pantaloni e gonne dai colori vivaci o fantasie vistose. 
Questo permette di indirizzare l’occhio sulle gambe sottili e riequilibrare la silhouette. 
Vi consiglio una giacca di tendenza o un  blazer aperto, una skirt a palloncino e una semplice maglia nera: così il gioco è fatto. 

Silhouette ad H o rettangolo. 
Le donne con questa fisicità sono magre, con il girovita stretto, spalle e fianchi della stessa larghezza, seno piccolo, sedere minuto e gambe sottili. 
Se avete un fisico a rettangolo è importante dare risalto alle vostre forme longilinee.
Che outfit indossare? 
Puntate su vestiti avvitati, pantaloni a sigaretta con maglie super aderenti, giacche sfiancate o palazzo pants con maglie molto corte. 

Silhouette a clessidra
Il vostro corpo è caratterizzato da un punto vita stretto, seno abbondante, fianchi pronunciati, un corpo prosperoso ma ben proporzionato, spalle e fianchi della stessa larghezza. 
Le donne con questa tipologia di fisico si possono permettere qualsiasi modello di abito ma attente a non strafare. 
L'unico segreto? 
Evidenziare il punto vita, indossare abiti con cinte e gonne a ruota e optare per  trousers a vita alta che mostrino le linee del corpo da abbinare con top corti ed aderenti.

Ecco tutti i consigli per vestirsi in base al proprio fisico senza commettere passi falsi. 
Mettete in risalto la vostra silhouette seguendo i miei suggerimenti. 
Per consigli personalizzati potete contattare la redazione di @moliseweb.
Alla prossima girls.