Nuovo DPCM. Giovedì 7 e venerdì 8 Italia in zona gialla “rinforzata”: cosa significa

In Gazzetta ufficiale il nuovo decreto. Giovedì 7 e venerdì 8, sarà istituita in tutta Italia la zona gialla ma "rafforzata", vale a dire con divieto di spostamento tra regioni. Resta comunque consentito, come già confermato dai precedenti decreti, il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, mentre ci si potrà muovere all’interno della propria regione senza autocertificazione.

Invariato il coprifuoco dalle 22 alle 5, si potrà circolare solo per comprovati motivi di necessità e urgenza, salute o lavoro e con autocertificazione.

Bar e ristoranti potranno riaprire ma fino alle ore 18, mentre è consentito l' asporto e la consegna a domicilio fino alle 22. I negozi potranno restare aperti aperti fino alle 20, via libera anche ai centri commerciali.

Riaprono anche i circoli sportivi, ma è vietato l’uso degli spogliatoi. Restano chiuse, invece, piscine e palestre, teatri, cinema, musei, mostre e sale bingo.