Multe ai medici di via Toscana a Campobasso: confusione sulle autorizzazioni, Cretella respinge le accuse al mittente


Vigili urbani efficienti a via Toscana a Campobasso. Peccato che ad essere multati sono i medici, quelli che ormai vengono definiti angeli in pandemia, che tentano umilmente di svolgere il proprio lavoro. Eì accaduto a Fernando Tartarino, uno di questi angeli che tutti i giorni tenta di espletare il suo dovere. Lo ha denunciato in un post facebook. 

." A via Toscana accade di tutto - sostiene nel suo post-  ed anche che un medico di guardia che svolge servizio pubblico venga multato dalla vicina polizia locale per aver parcheggiato la propria autovettura che serve a svolgere il lavoro per la comunità tutta nelle fantomatiche strisce gialle poiché impossibilitato ad avere un posto macchina riservato per l'operato che sta svolgendo facendo notare la carenza di posti macchina.  Ma cosa anacronistica constatando come l'amministrazione comunale con a capo Il sindaco e l'assessore al traffico abbia negato agli stessi medici del servizio l'autorizzazione per avere a disposizione numero 2 posti autovetture mentre la polizia locale e il 118 hanno preteso ed ottenuto i posti senza batter ciglio. Purtroppo l'evidenza e ancor più l'arroganza del potere ci fa comprendere senza ombra di dubbio che esistono purtroppo benefici e privilegi per pochi e per altri il nulla considerati figli di un Dio minore". 

Questo accade nella Campobasso che da un anno e mezzo è gestita dal Movimento Cinque Stelle. La luna di miele tra i cittadini e il Comune è finita da un pezzo. La nostra solidarietà a chi tenta lo stesso di dare tutto nonostante queste oggettive difficoltà. 

Questa la risposta di Cretella, assessore con delaga: " Perdonami, parli di autorizzazione negata, ma siccome l'assessore citato sarei io, posso assicurarti che nessuna istanza mi risulta pervenuta e, pertanto, nulla è stato negato. Se c'è una istanza pregressa ti prego di farmela pervenire così da poterla quantomeno valutare. Ma sparare a zero in questo modo nemmeno è corretto". 

Di chi sarà la colpa di questa multa ottenuta? Del Comune, di vigili zelanti o della mancata comunicazione tra loro? Indagheremo in tal senso.