Vaccini anticovid: la Questura di Isernia organizza i servizi di scorta



La Questura di Isernia ha pianificato servizi specifici per garantire che il trasferimento dei vaccini, nell’ambito della campagna di profilassi anti-Covid, avvenga nella massima sicurezza e tempestività.

Nel giorno dell’Epifania, la Squadra Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e le pattuglie della Sezione Polizia Stradale di Isernia hanno svolto servizi di scorta ai vaccini lungo il tragitto da Campobasso alla provincia di Isernia nonché di vigilanza alle operazioni di carico e scarico dei vaccini Covid.

Dal limitare di provincia, infatti, i vaccini sono stati scortati fino ad una RSA di Monteroduni, per operatori sanitari e ospiti e, successivamente, fino all’Ospedale “Veneziale”, dove sono stati consegnati i vaccini destinati agli operatori sanitari.