Pane, alimento e voglia di buono: ecco la versione gluten free- #lacucinadelceliaco

Il pane è un alimento essenziale per la nostra alimentazione che purtroppo a noi celiaci manca molto. Anche se in commercio oggi se ne trovano svariati tipi  non riescono a soddisfare quella voglia di pane fresco appena sfornato. E fu così che un giorno decisi di provare a farmelo in casa un pane senza glutine ma allo stesso tempo fragrante e saporito, degno di soddisfare la mia passione per la cucina. Qualcuno potrà pensare che sia difficile da fare. Invece no è facilissimo , perciò condivido la ricetta.
INGREDIENTI:
600 g di farina senza glutine
400 g di acqua tiepida 
5 g di lievito di birra liofilizzato senza glutine
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di sale
2 cucchiaini di zucchero
PROCEDIMENTO:
Sciogliete il lievito nell'acqua con lo zucchero e lasciate agire per qualche minuto.  Mettete la farina in una ciotola, aggiungete la miscela di acqua e lievito e iniziate ad impastare. Aggiungete il sale e impastate ancora; alla fine aggiungete l'olio e continuate ad impastare fino a quando si sia completamente  assorbito.
Trasferite l'impasto in una ciotola leggermente unta di olio, mettetela nel forno spento e lasciate lievitare per 3 ore.  
Trascorso il tempo di lievitazione estraete la ciotola dal forno e accendete il forno a 235°C. 
Prendete delicatamente l'impasto e mettetelo in una teglia con carta forno e date una forma  rotonda, con l'aiuto di un coltello fate un taglio a forma di croce sulla pagnotta. Quando il forno sarà ben caldo infornate la pagnotta. 
Dopo 10 minuti abbassate la temperatura a 200° e cuocete ancora per 30 -40 minuti. Tagliate il pane quando è  freddo. Potete gustarlo da solo per assaporare al meglio la sua fragranza o accompagnarlo con ciò che più vi piace. Buon appetito e buona  domenica.
Scriveteci al nostro indirizzo email: moliseweb@gmail.com
Antonietta Morelli