Isernia: nasce "Mistipè", Partito Nazionale di Rom e Sinti

Nasce il 4 Dicembre del 2020, si chiama "Mistipè" , ed è il primo Partito Nazionale per Rom e Sinti. Ma la cosa più importante è che a capo di questo partito vi sono 3 donne Rom italiane, attiviste impegnate nella lotta alla discriminazione e all'odio razziale proprio verso questa cultura. 
Mistipè nasce dall unione di Rom Abruzzesi e Molisani, e vuol dare la voce proprio al popolo Rom e Sinti, che fino ad oggi non avevano ancora voce sul piano politico. La maggior parte di coloro che hanno aderito sono prorprio delle donne. Quindi un partito fatto dalle donne per le donne. Oltre che per tutta la comunità Rom. 
Il partito vuole dirigere l'attenzione su alcuni punti importanti come la rappresentazione del popolo Rom e Sinti sul piano politico, il riconoscimento dello stesso come minoranza linguistica, l'inclusione sociale di Rom e Sinti, l'uguaglianza e la parità tra uomo e donna della cultura Rom e soprattutto vuole combattere la discriminazione e l'odio rzziale verso questi popoli.