Caos al Cardarelli: il Guerriero Sannita aderisce alla protesta di "In seno al problema"

Apprendo che il “Comitato in seno al problema” ha organizzato per giovedi 14 Gennaio ore 10.30 davanti all’Ospedale Cardarelli di Campobasso una protesta, per le note vicende che riguardano la gestione del Covid-19.
Personalmente sarò presente a tale manifestazione, con garbatezza e umiltà, perché credo che tale gestione abbia avuto, molto probabilmente delle “falle” di responsabilità, organizzativa e gestionale e come al solito a pagarne le spese, sono i semplici cittadini!
Inoltre la mia personale presenza, vuole rappresentare, una sentita solidarietà nei confronti degli Organi Giudiziari, che su tale problema, da quello che apprendo dagli organi di comunicazione, si stanno adoperando in tale direzione!!!
Personalmente anche per il mio passato professionale, ho sempre avuto fiducia negli Organi Giudiziari, sono gli unici che potranno realmente stabilire, con dati alla mano, se ci sono state delle responsabilità organizzative, gestionale o di altra natura, in riferimento al Covid-19.
E’ un momento particolare, dove ogni cittadino e organizzazione di qualsiasi natura, che vuole la verità, dovrebbe supportare la manifestazione indetta dal “Comitato in seno al problema”.
Credo che non basti piu’, lamentarsi solo ed esclusivamente tramite i mezzi social, ora c’è la necessità di fare una presenza fisica, garbata, educata e sentita alla manifestazione.
Il Guerriero Sannita