Campobasso: ventiseienne molisano trasportava stupefacenti

Continua incessante l’attività di controllo del territorio da parte del personale della  Polizia di Stato di Campobasso volta a prevenire e contrastare i reati contro il patrimonio e quelli inerenti agli stupefacenti. 
Nel corso di uno dei predetti controlli,  gli Agenti della Squadra Volante si sono messi all’inseguimento di un uomo che,  a bordo di un’autovettura,  non si sarebbe fermato ad un posto di blocco ed avrebbe continuato la sua corsa   dirigendosi verso il centro cittadino. Dopo un inseguimento per le vie del centro, gli Agenti  sono riusciti a bloccare  l’auto ad alcuni chilometri di distanza dal posto di controllo.
L’uomo alla guida, un ventiseienne residente in un Comune della provincia di Campobasso, è stato condotto dai poliziotti  negli Uffici della Questura, dove è stato sottoposto a perquisizione personale. Anche l’auto sulla quale viaggiava è stata perquisita e a bordo della stessa  è stata rinvenuta una piccola quantità  di sostanza stupefacente. Pertanto il giovane è stato segnalato alla locale Prefettura ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90 ed a suo carico è stata elevata una contravvenzione per  non essersi fermato al posto di blocco.