Infermieri e Oss: il consiglio regionale prende atto delle relazioni delle commissioni

Il Consiglio regionale nella seduta di questa mattina ha preso atto all’unanimità della relazione della Commissione congiunta, II e IV, relativa alle condizioni di lavoro degli infermieri e degli operatori socio sanitari (OSS) a partita Iva del presidio ospedaliero Cardarelli di Campobasso.
Ha illustrato la relazione il Presidente della II Commissione Angelo Michele Iorio (che ha presieduto il consesso quale presidente anziano) che ha evidenziato come i due organismi, che hanno operato in maniera congiunta sulla questione, hanno espresso la volontà di voler chiarire e risolvere in tempi brevi la problematica, auspicando una possibile attuazione dei rapporti contrattuali di lavoro subordinato a tempo determinato, tipici del personale infermieristico e OSS, così come consentito dall’art. 2 – ter del D.L. 17 marzo 2020 n. 18. Una simile soluzione –aggiungono i commissari nel testo approvato all’unanimità- sarebbe più rispettosa della voluntas legis e, al contempo, definirebbe in maniera più corretta la natura del rapporto di lavoro del personale infermieristico e OSS che verrebbero, in tal modo, utilizzati al meglio anche alla luce dell'esperienza già maturata sul campo.