Conte passa alla Camera: voti molisani in linea con i partiti di appartenenza, parola ora al Senato

La Camera ha accordato la fiducia al governo Conte con 321 voti a favore, 259 contrari e 27 astenuti. Ora la parola passa al Senato che sarà decisivo per la tenuta o meno dell'esecutivo. I voti dei parlamentari molisani sono andati come ci si aspettava: Giusy Occhionero di Italia Viva ha seguito il suo partito astenendosi dalla fiducia. Su 29 deputati del partito renziano ben 27 si sono astenuti portando fede alla linea renziana. 

Ha votato no, in linea con quanto detto da Berlusconi, la deputata Annaelsa Tartaglione mentre hanno votato sì i due del Movimento Cinque Stelle Antonio Federico e Rosalba Testamento. Domani al Senato facili le previsioni: Fabrizio Ortis voterà sì e anche Luigi Di Marzio che potrebbe quindi entrare nel gruppo di Italia 23.