Termoli. Intervista al Direttore Generale Florenzano sull'Ospedale da Campo e Terapie Intensive

DIRETTA

Plasma iperimmune anche in Molise per i malati di Covid, Primiani: "Meglio tardi che mai"

Presso il centro trasfusionale dell’ospedale Veneziale di Isernia è stata attivata la raccolta di plasma iperimmune da parte di donatori guariti dal Covid.  E' quanto viene dichiarato dal consigliere regionale, Angelo Primiani: "Ad essere interpellato nella riuscita di questa operazione è un medico del centro trasfusionale del Policlinico di Mantova, struttura che in tempi non sospetti ho indicato affinché la terapia arrivasse anche in Molise. Nello scorso novembre, infatti, con un'interrogazione io e i miei colleghi portavoce abbiamo chiesto alla Regione di prendere in dovuta considerazione ogni soluzione che possa contrastare l’epidemia da Covid, plasma iperimmune compreso. A distanza di un mese i vertici Asrem hanno ritenuto valida la nostra richiesta. Sulla base di studi specifici sono consapevole che non si tratti della panacea contro il virus, tuttavia parliamo di una terapia oggetto di sperimentazione in diverse realtà: sembrerebbe favorire il miglioramento delle condizioni cliniche e la guarigione dei pazienti. Ecco perché ho comunque ritenuto utile prendere in considerazione l'idea di utilizzare tale metodo di cura anche in Molise".