Vaccini, Asrem cerca medici per una campagna gratuita e volontaria

L’Asrem si avvarrà anche di giovani medici e di medicini in pensione per la campagna vaccinale contro il Covid. Cercano, infatti, professionisti volontari, pronti a fornire il proprio supporto a titolo gratuito.

Nel regolamento all’attività di supporto al Piano Vaccinale si legge che “la collaborazione è resa a titolo gratuito da professionisti laureati in medicina e chirurgia ed abilitati all’esercizio della professione medica, eventualmente collocati a riposo, nell’ambito dello sviluppo del piano vaccinale contro SARS-CoV-2/COVID-19.


Al personale saranno assegnate, in via principale, le seguenti funzioni previste dalle raccomandazioni ministeriali per l’organizzazione della campagna vaccinale contro SARS-CoV-2/COVID-19:

  • verificare la compilazione dell’anamnesi prevaccinale e svolgere il relativo riesame congiuntamente al vaccinando;
  •  fornire adeguate informazioni in merito alla vaccinazione;
  • confermare l’acquisizione del consenso informato da parte del vaccinando:
  • supervisionare la preparazione e la somministrazione dei vaccini e l’osservazione dei soggetti, nelle
  • eventuali valutazioni/complicazioni cliniche.

Le prestazioni professionali saranno espletate dal Professionista, in favore dell’Azienda presso i punti vaccinali individuati e saranno articolate in maniera flessibile, tenuto conto della programmazione dell’attività H 12 e 7 giorni su 7.  


Intanto entro fine mese dovrebbe giungere in Molise anche un primo contingente di personale sanitario da parte della struttura Commissariale Covid per sostenere le operazioni vaccinali.