Covid 19, Isernia: carabinieri multano titolare di un locale aperto dopo le 18:00 e 7 clienti

I Carabinieri della Compagnia di Isernia continuano ad eseguire mirate verifiche, nel corso degli ordinari servizi giornalieri, finalizzate ad assicurare il rispetto delle disposizioni anti COVID-19 che disciplinano l’uso delle mascherine, vietano gli assembramenti ed impongono limitazioni ai gestori degli esercizi pubblici. 
In particolare, i militari della Sezione Operativa del NOR hanno controllato numerosi esercizi pubblici al fine di riscontrare il rispetto dell’orario di chiusura e l’assenza di clienti all’interno.
Nel corso di uno di questi controlli, i carabinieri hanno rilevato l'apertura di un bar che risultava appunto essere aperto anche dopo le 18:00. Per quanto lo stesso sembrasse essere chiuso.
Entrati nel locale, gli uomini dell'arma, avrebbero trovato 7 persone intente a giocare a carte, a biliardo ed a consumare bevande, noncuranti dell’orario di chiusura, con la compiacenza del titolare dell’esercizio che non li aveva invitati a lasciare il locale alle ore 18,00, così come determinato dalle vigenti disposizioni.
I clienti ed il gestore, pertanto, sono stati sanzionati di euro 400,00 ciascuno, per complessive euro 3.200,00.

L’opera di attenta e scrupolosa vigilanza dei Carabinieri di Isernia rimane alta e costante sull’intero territorio di competenza al fine di fornire una risposta concreta ed incisiva alle legittime aspettative di ordine e sicurezza pubblica dei cittadini e di  fermo contrasto verso i comportamenti illegali.