Donne al Timone, Annaelsa Tartaglione riceve il premio per sua mamma Tina: un ricordo emozionante

"Oggi per me una mattinata davvero particolare, ad un anno esatto dalla scomparsa della colonna portante per ogni figlio. Ringrazio la Consigliera regionale di paritá Giuditta Lembo, il presidente della provincia Alfredo Ricci e i membri del comitato tecnico scientifico per aver voluto conferire a mia madre, Tina Fiorenzo, il Premio alla memoria in occasione della prima edizione dell'iniziativa dedicata alle "Donne molisane al timone - Eccellenze al femminile".
Lo ha dichiarato Annaelsa Tartaglione, l'onorevole di Forza Italia, che nella giornata di oggi si è svestita del suo ruolo istituzionale per abbracciare quello più intimo di figlia. 
"Fin da bambina - ha continuato-  ho ammirato il lavoro svolto da mia madre nel suo ruolo prima di presidente regionale delle pari opportunità e poi nel ruolo di Consigliera di parità per la provincia di Isernia condotto non senza sacrificio, non senza avversità ma con tenacia e con uno spirito di servizio che sono felice di vedere oggi così convintamente riconosciuto.
Per me è sicuramente un esempio da seguire, come donna e come rappresentante delle istituzioni, e sono certa che il testimone che ha lasciato sia stato raccolto dalle tante donne che ogni giorno continuano a lavorare sul sempre delicatissimo tema di parità e pari opportunità e della crescita professionale e sociale femminile.
Grazie per il prestigioso riconoscimento che, sono certa, mia madre avrebbe ricevuto con grandissima gioia"