Carnevale, è tempo di chiacchiere: naturalmente gluten free #lacucinadelceliaco



Oggi avevo voglia di chiacchiere, dolce tipico del carnevale. Si possono fare sia fritte che al forno.  Io preferisco quelle fritte e siccome non riuscivo a trovare una ricetta che riusciva a soddisfare i miei gusti ho deciso di farle a modo mio in una versione tutta senza glutine. Visto che sono riuscita ad ottenere un ottimo risultato voglio condividere la ricetta con voi.
INGREDIENTI: 
250 gr di farina senza glutine
2 uova intere più un albume
2 cucchiai rasi di zucchero
2 cucchiai di olio EVO
2 cucchiai di liquore al rum o altro liquore idoneo per celiaci
buccia di limone grattugiata  
un pizzico di sale
olio di semi per friggere  qb
zucchero a velo qb
PROCEDIMENTO:
Versate la farina sulla spianatoia,  disponetela a fontana, mettete al centro le uova intere più l'albume, lo zucchero, l'olio, il liquore, la buccia di limone, il sale e iniziate a impastare con una forchetta. Quando l'impasto inizia a prendere consistenza continuate con le mani e se è necessario aggiungete un po' di farina. Continuate  a impastare fino a quando l'impasto non risulta liscio e omogeneo. A questo punto stendete  con il mattarello aiutandovi con poca farina di uno spessore di circa 2 o 3 millimetri. Con la rotella dentellata tagliate delle strisce rettangolari o quadrate a seconda dei vostri gusti, sempre con la rotella fate un piccolo taglio al centro della striscia di pasta. In una padella a bordi alti versate abbondante olio di semi, fate scaldare bene e immergetevi le chiacchiere poche alla volta, se è necessario abbassate un poco la fiamma per evitare che brucino,. Poi girate almeno una volta e cuocete fino a quando non prendono un bel colore dorato. Scolate e fate asciugare su carta da cucina. Ora trasferite su un vassoio cospargete con zucchero a velo a piacere e servite come dolce dopo pranzo  per la merenda. 
Buona domenica.
Aspetto le vostre email al nostro indirizzo: moliseweb@gmail.com
Antonietta Morelli