Covid, Petrella Tifernina: Amministrazione comunale provvede a tamponi per tutti gli alunni delle medie

PETRELLA TIFERNINA - Dopo che un caso di positività tra gli insegnanti della scuola primaria e anche di diversi alunni,, il sindaco, Alessandro Amoroso, annuncia nuove restrizioni.
«L’aumento esponenziale dei contagi che sta interessando in queste ore il territorio di Petrella Tifernina – si legge in un post su Facebook del primo cittadino – ha reso indispensabile un intervento tempestivo dell’Amministrazione comunale, allo scopo di tamponare l’evolversi della trasmissione virale nella comunità. Com’è noto, ad essere interessata in prima battuta è stata una insegnante della Scuola primaria, cui ha fatto seguito, nel giro di poche ore, il coinvolgimento di molti alunni e loro genitori che sono risultati positivi al tampone antigenico. L’A.S.Re.M. ha predisposto i tamponi per tutti i frequentatori della scuola elementare mentre, in parallelo, l’Amministrazione comunale ha inteso provvedere, a sue spese, all’effettuazione di tamponi antigenici per tutti gli alunni delle medie. Allo scopo di contenere il più possibile il contagio, una nuova ordinanza sindacale oltre alla chiusura anche della scuola dell’infanzia ha imposto la sospensione del mercato settimanale del venerdì (a partire dal prossimo 5 febbraio) e la chiusura dei bar…. La situazione è monitorata costantemente ma appare delicata, dunque è indispensabile assumere un atteggiamento responsabile e adottare tutte le misure precauzionali del caso.»