Vaccini, Toma: "nessun consigliere e assessore regionale ne ha beneficiato". Smentita la teoria della Romagnuolo

«Ho provveduto immediatamente a fare chiarezza sulla questione sollevata in Consiglio regionale, perché la trasparenza difende le istituzioni democratiche e la fiducia dei cittadini verso di esse. Dalla comunicazione ufficiale dell'Asrem emerge che nessun consigliere e assessore regionale abbia avuto accesso al vaccino. In caso contrario, avrei sicuramente attivato tutte le procedure per tutelare la salute dei molisani e far rispettare le regole».
Così il presidente della Regione Molise, Donato Toma, con riferimento alla discussione odierna in Consiglio regionale.