Ubriaco alla guida zigzaga sull'autostrada: denunciato

Nella serata di ieri, gli agenti della Polizia stradale di Vasto Sud sono riusciti a fermare sull'A14 nei pressi del casello di Termoli un autocarro Renault, con targa polacca, che continuava a zigzagare in autostrada. Gli operatori di polizia hanno notato subito che qualcosa non andava, in quanto l'autista, di nazionalità polacca,continuava ad accelerare e a decelerare, zigzagando sulla carreggiata autostradale direzione sud. 

Con l'ausilio di un altro equipaggio che faceva rallentare it traffico, i poliziotti riuscivano a far accostare l'autocarro in corsia di emergenza e constatavano che l'autista, un uomo di 37 anni, era completamente ubriaco tanto da richiedere anche l'intervento sul posto dei sanitari del 118. 
All'interno dell'abitacolo venivano rinvenute diverse bottiglie di alcolici e gli operatori rilevavano che lo stesso aveva un valore dell'alcol quasi 6 volte di pii) di quanto previsto dalla legge, pari a 2,86 g/I. 
L'autista veniva deferito all'autorita giudiziaria e ritirata la patente di guida.