Carnevale gluten free con i bocconotti ripieni di marmellata #lacucinadelceliaco

Ben ritrovati, oggi voglio condividere con voi la ricetta dei bocconotti ripieni di marmellata. Questo dolce anticamente si faceva solo durante l'inverno, specialmente durante il carnevale perché si usava la sugna al posto del burro. Che non si trovava facilmente nelle case per fare la pasta frolla, e anche perché durante l'inverno non c'era tanta frutta quindi si usavano le marmellate fatte durante l'estate. Passiamo  subito alla ricetta in versione senza glutine.
INGREDIENTI:
250 gr di farina senza glutine
125 gr di burro freddo
110 gr di zucchero
1 uovo
Un pizzico di sale
Marmellata a piacere per il ripieno
Zucchero a velo qb
PROCEDIMENTO:
Versate la farina sulla spianatoia, disponetela a fontana, mettete al centro il burro tagliato a pezzi, lo zucchero, l'uovo e il pizzico di sale. Impastate velocemente tutti gli ingredienti, formate una palla, avvolgetela nella pellicola per alimenti e mettete a riposare in frigo per un'ora.  Mentre l'impasto riposa imburrate e infarinate le formine. Riprendetelo, stendetelo con il mattarello di uno spessore di circa mezzo centimetro e rivestite l'interno delle formine con la pasta stesa. Riempite con la marmellata, ricoprite con altra pasta facendo attenzione di chiudere bene sui bordi per evitare che in cottura fuoriesca la marmellata, ( con queste dosi escono circa 18 bocconotti). Mettete le formine in una teglia lasciandole un poco distanziate tra di loro e infornate in forno già caldo a 180 gradi per circa 25-30 minuti. Una volta cotti tirate fuori dal forno e lasciate raffreddare completamente nelle formine. Quando saranno freddi estraete delicatamente dalle formine, metteteli in un vassoio, spolverizzate con zucchero a velo e servite. Si conservano per circa una settimana in un contenitore a chiusura ermetica, anche se non credo che riuscirò a conservarli a lungo. Sono irresistibili, Buona domenica.
Aspetto le vostre email al nostro indirizzo di posta elettronica: moliseweb@gmail.com
Antonietta Morelli