Larino, insulti e offese a pubblico ufficiale: 42enne condannato a 5 mesi di reclusione

La Stazione dei Carabinieri di Larino, dipendente dall’omonima Compagnia, ha dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza presso il Distretto della Corte d’Appello di Campobasso nei confronti di un commerciante ambulante di 42 anni, già noto ai Carabinieri e residente nel territorio.
La vicenda risale al 2019, quando il soggetto si rivolse in modo non appropriato alle Forze dell’Ordine nell’esercizio delle loro funzioni, venendo denunciato per oltraggio e successivamente processato dal Tribunale.
All’esito del processo, il trasgressore è stato condannato e oggi è chiamato all’esecuzione di una pena pari a cinque mesi e ventidue giorni di reclusione, che sconterà in regime di detenzione domiciliare. 
Continua quindi in maniera serrata, nell’ambito delle più ampie e mirate direttive del Comando Provinciale Carabinieri di Campobasso, l’attività di controllo del territorio da parte dei militari della Compagnia di Larino, finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati con particolare riferimento a quelli di maggiore allarme sociale, al fine di fornire la massima sicurezza reale ai cittadini ed una sempre maggiore percezione della stessa.