Gestione emergenza Covid-19, Facciolla: "Florenzano fa ironia sui social e deride i molisani, si dimetta"

Pensavamo di aver già toccato il fondo con la gestione del tutto approssimativa e irresponsabile dell'emergenza Covid da parte di Toma e Florenzano e invece. Proprio il direttore generale della Asrem poche ore fa ha pubblicato un post su fb nel quale, cercando di spiegare la differenza tra un container e un modulo di terapia intensiva si prende beffa di tutti noi. E' quanto viene dichiarato dal consigliere regionale, Vittorino Facciolla: "Lo fa usando un tono che forse voleva essere ironico ma, va da sè che in questo momento da un direttore generale ai vertici dell'azienda sanitaria tutto ci si aspetterebbe fuorché l'ironia. Si può fare ironia su un tema fondamentale come la Salute mentre centinaia di molisani stanno morendo? Si può fare ironia mentre tutti attendono con ansia la soluzione alla carenza di posti letto in terapia intensiva? E si può scherzare su fb su un tema così importante facendo trapelare la notizia dell'arrivo dei container su fb quando invece da mesi tutti, in primis i sindaci, lamentano una carenza di comunicazione e di informazioni ufficiali da parte della Asrem? Che il tono della comunicazione di Florenzano sia irrispettoso e offensivo è chiaro a tutti, tant'è che in molti gli stanno già rispondendo per le rime commentando il post. L'arroganza e la spocchia di questi personaggi è l'offesa più becera e dolorosa che noi molisani dobbiamo subire, primi fra tutti coloro che hanno perso i loro cari. Non siamo più disposti a tollerare. Florenzano chieda scusa e si dimetta subito".