Fiuggi - Campobasso 1-2

Campobasso inarrestabile, una doppietta del “Professor” Cogliati stende il Fiuggi

di Marco Bruni
La corsa del Campobasso non si ferma neanche sul difficile campo di Fiuggi dove le abbondanti piogge hanno reso il terreno da gioco al limite del praticabile.
Dopo un’attenta fase di studio da parte di entrambe le formazioni sono gli uomini di mister Cudini ad avere la meglio già al quarto d’ora con un gran gol di Cogliati abile a raccogliere un cross invitante proveniente dai piedi di Candellori. Il “Professore”, dopo un lungo digiuno, ritrova la via della rete portando i rossoblù in vantaggio.
I locali tentano di reagire ma, sul finire di primo tempo, è ancora il Campobasso a rendersi pericolosissimo con una clamorosa traversa colpita da Vanzan.
Nella ripresa il campo è sempre più pesante e le condizioni meteo peggiorano vistosamente. Bisogna aspettare il 65’ quando Fabriani riesce a trovare la strada giusta per lanciare un contropiede velocissimo finalizzato ancora una volta da Cogliati che, dopo un dribling, deposita in rete la palla del raddoppio.
La gara ed i giochi sembrano ormai fatti ma il Fiuggi, a dieci minuti dal termine, riesce a dimezzare lo svantaggio con Gaetani abile ad approfittare di una distrazione difensiva.
Gli ultimi minuti sono di fuoco con i padroni di casa all’attacco per l’insperato pareggio e i rossoblù tenaci nella difensiva ma, al triplice fischio finale, l’intera posta in palio è ancora – e per la quarta volta di fila - del Campobasso.
 
Immagine di copertina: SS Campobasso Calcio
Marcatori: 14’ e 65’ Cogliati (C); 79’ Gaetani (F)

Formazioni
ATL. FIUGGI (4-4-2): Novi, Marianelli, Papaserio, Del Duca, Forgione, Tornatore, Foglia, Proia, Cifarelli, Esposito, Frabotta
A disposizione: Atzeni, Rizzitelli, Basilico, Gaetani, Moriconi, Tucci, Lo Duca, Tajani, Turzo
Allenatore: Fabrizio Romondini

CAMPOBASSO (4-3-3): Piga, Fabriani, Vanzan, Brenci, Menna, Dalmazzi, Bontà, Candellori, Cogliati, Di Domenicantonio, Zammarchi
A disposizione: Raccichini, Sbardella, Martino, Capuozzo, Mancini, Ladu, Tenkorang, Fruscella, Vitali
Allenatore: Mirko Cudini

Arbitro: Arcidiacono di Acireale