Covid-19: mentre gli ospedali di Campobasso e Termoli sono al collasso anche in Molise preoccupa la variante del virus

Dopo che il Basso Molise è stato dichiarato zona rossa, le continue preoccupazioni dei cittadini molisani riguardano l'aumento dei contagi e che dietro il crescente numero di ricoveri che sta portando al collasso gli ospedali di Campobasso e Termoli, possa nascondersi la variante del virus Sars Cov-2. 
Fino ad oggi in Molise non è stato ancora possibile verificare la presenza della mutazione del virus, così come invece è accaduto in Abruzzo dove in provincia dell'Aquila si sarebbero appunto verificati dei casi di positività alla variante brasiliana.  Ad annunciarlo è stato l'Istituto Zooprofilattico  Caporale, il quale ora dovrà analizzare anche alcuni campioni provenienti dal Molise.