Fca Molise, la Fiom chiede un incontro per discutere della zona rossa Covid in bassomolise

L'Organizzazione Sindacale congiuntamente alla RSA- RLS FIOM, premesso che:
1- i casi per COVID nel basso Molise sono aumentati, per contagi e decessi;
2- le uniche strutture ospedaliere pubbliche non hanno pia posti a disposizione per fronteggiare I'emergenza e sono sottodimensionate rispetto all'emergenza;
3- nella zona di Termoli ci sono tanti Lavoratori pendolari della regione Molise e delle regioni limitrofe chc utilizzano i pullman;
4- la Regione Molise, visto I'aumento dei casi COVID nei comuni del basso Molise, it giorno 07.02.2021, con Ordinanza n°9 ha dichiarato zona rossa 28 comuni per fronteggiare l'emergenza. Per tutto c'è in premessa, a tutela della salute dei dipendenti e dei loro familiari, chiede un incontro urgente per discutere della suddetta emergenza che sta colpendo in maniera pesante il basso Molise