Intervista alla Consigliera regionale Aida Romagnuolo: dimiettiamoci tutti

DIRETTA

Ospedale Vietri, Giustini risponde alle richieste di Puchetti: il progetto del sindaco di Larino è condivisibile

Solo ieri il sindaco di Larino, Pino Puchetti, aveva chiesto alle autorità sanitarie la riapertura del Vietri in modalità Usca per i casi meno gravi di Covid che hanno comunque bisogno di assistenza con ossigeno. 

Risponde con una breve nota il commissario ad acta Angelo Giustini indirizzata pal presidente della Regione Donato Toma, alla direttrice sanitaria Maria Virginia Scafarto,  e al direttore del distretto socio sanitario di Larino Termoli Giovanni Giorgetta. 

"In esito alla richiesta circostanziata assunta agli atti dalla Regione Molise - sottolinea la nota- lo scrivente esprime ampia condivisione per la proposta formulata e le connesse attivazioni addotte dal Sindaco di Larino in funzione dell'utilizzo dell'ospedale Vietri al fine di garantire in tempi brevi un'efficace e adeguata assistenza ai pazienti non ospedalizzati che necessitano della somministrazione di terapie antiCovid con una conseguenziale decongestione del Cardarelli centro Hub regionale. Si rappresenta inoltre che nell'ottica di ottimizzare la gestione dell'emergenza Covid tale intervento rappresenta una valida azione finalizzata al potenziamento della medicina territoriale anche in linea con le direttive ministeriali".