Variante inglese, Toma: è presente in maniera minore anche nella zona di Isernia

Il presidente della Regione Molise Donato Toma, intervistato da Telemolise nella serata di ieri, ha fornito nuove indicazioni sul Covid 19 e sulle prossime misure restrittive da adottare in Molise. Ed è qui che è venuto fuori il dato: la variante inglese è soprattutto nel Bassomolise ma anche, seppur in maniera minore, nella zona di Campobasso ne nella provincia di Isernia,

 

Per ora però sembra esclusa l'estensione della zona rossa a tutta la Regione. Si potrebbe pensare di allargare il provvedimento ad altri 5 comuni del territorio bassomolisano.. In quell'area verrà attivato nelle prossime ore anche un Covid hotel, un'altra struttura sarà invece operativa a Isernia. Intanto il 'Gemelli Molise' di Campobasso ha messo a disposizione 10 posti letto di malattie infettive. Sabato prossimo è in programma un nuovo vertice dell'Unità di crisi regionale 'allargata' per fare il punto sulla situazione e, se necessario, valutare eventuali nuove misure restrittive.