Intervista all'on. Aldo Patriciello

DIRETTA

Maltempo. Previste anche per domani precipitazioni nevose fino a 100-200 metri

Una profonda saccatura sull’Europa orientale muove aria fredda, di origine polare, verso l’area balcanica, la stessa investirà anche l’Italia nel corso del fine settimana, in particolar modo i settori più orientali della Penisola. L’aria fredda attraverserà il Paese da nord a sud, allontanandosi verso levante nella giornata di lunedì, grazie al progressivo rafforzamento di un promontorio sul Mediterraneo occidentale. Tra oggi e domani, precipitazioni a prevalente carattere nevoso interesseranno la Penisola fino a 200-400 metri, in abbassamento fino a quote di pianura, specie lungo i settori centro-orientali. Viceversa, le precipitazioni risulteranno a prevalente carattere temporalesco sui settori tirrenici centro-meridionali.
Previsione meteorologica per domani 14/02/2021 fino alle ore 23:59 nuvoloso con precipitazioni isolate anche a carattere di rovescio e quantitativi cumulati deboli, nevose fino a 100-200 m, s.l.m. con apporti al suolo da deboli a moderati. Temperature: in ulteriore calo nei valori minimi e massimi, temperature su valori bassi o molto bassi con diffuse gelate. Venti: forti nord-orientali, con raffiche di burrasca o burrasca forte, in attenuazione ad iniziare dalle regioni settentrionali. Mare: da molto mosso ad agitato.