Calenda conferma a Moliseweb: chiedo la rimozione di Oreste Florenzano al presidente Toma

DIRETTA

Tutela dell'ambiente. Innovativa sostenibile per Carnevale: confetti di semi al posto dei coriandoli

coriandoli sono belli, colorati e non possono mancare durante il Carnevale, ma purtroppo rappresentano – soprattutto quelli di plastica – un problema per l’ambiente. Un’innovativa e sostenibile alternativa arriva dalla Germania, la start up Saatgutkonfetti ha creato dei coriandoli fatti con l’amido e con i semi per rendere la festa divertente, senza smettere di tutelare l’ambiente.
Questi coriandoli sono fatti con amido, coloranti naturali e semi. I piccoli frammenti di amido si dissolvono facilmente dopo pochi giorni, specialmente durante le giornate di pioggia, lasciando così cadere i semi al loro interno nel giardino o nel parco dove avviene la festa, in questo modo la fine del carnevale coinciderà con l’inizio di un prato fiorito. Il prodotto non è solo completamente vegano, ma ha anche la certificazione biologica.

Dal Timo alla brunella, ci sono varie tipologie offerte dall’azienda tedesca che contengono semi di 24 specie vegetali specificamente selezionate, gradite particolarmente dalle api, che possono servire anche come casa o cibo per altri insetti e piccoli animali.

L'azienda, a conferma della serietà, ha avvertito che di questi 24 semi, non tutti sono compatibili con il territorio italiano, e per questo motivo, per non rinunciare ad un lancio di coriandoli amico dell’ambiente, consiglia i GoodConfetti, ovvero dei coriandoli ecologici senza semi che si biodegradano in poco tempo. Il loro obbiettivo è continuare a crescere e creare dei coriandoli con semi pensati appositamente per ogni territorio.

«Questo tipo di coriandoli puoi essere lanciato ovunque, senza preoccuparsi della regione.» - spiega Svenja di Saatgutkonfetti.

I fondatori, Katja Filippenko, Christoph Trimborn e Philip Weyer si sono conosciuti all’Accademia di Belle Arti di Kassel e i coriandoli di semi sono nati come un progetto studentesco. Nel frattempo, l’idea è diventata una start-up, con la speranza che, nonostante il prezzo più alto, i benefici dei coriandoli sull’ambiente possano convincere sempre più persone ad acquistarli. I coriandoli di semi sono ancora fatti a mano con materie prime biologiche e, secondo il co-fondatore, sono più paragonabili nel prezzo ai semi che ai coriandoli. Una confezione con 20 grammi di coriandoli costa circa 7,50 euro.

Invece di finire dispersi, impossibile da rimuovere o ingeriti dagli uccelli o dagli animali di passaggio, questi coriandoli al contrario fanno fiorire il carnevale, rendendola una festa sostenibile e colorata dall’inizio alla fine.

(GreenMe)