Montenero di Bisaccia: la sindaca Contucci chiude le scuole fino al 7 marzo

Con l'Ordinanza n. 15 ho disposto la chiusura dei plessi scolastici delle scuole dell'infanzia pubbliche e private, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado e la sospensione delle attività didattiche in presenza della scuola secondaria di secondo grado (Ipsia) di Montenero di Bisaccia, dal 22 febbraio al 07 marzo 2021, in ottemperanza alle misure di sorveglianza sanitaria disposte dalla Regione Molise con Ordinanza Presidenziale n. 9 del 07/02/2021. E' quanto ha dichiarato la sindaca di Montenero di Bisaccia, Simona Contucci: "Con l'Ordinanza n. 16 ho disposto invece, in via precauzionale, con decorrenza dal 22/02/2021 e fino al 28/02/2021, salvo proroga, il divieto di vendita di prodotti agricoli, generi alimentari e prodotti florovivaistici sulle aree pubbliche in forma itinerante agli ambulanti e spuntisti non residenti nel Comune di Montenero di Bisaccia. Cliccando sul link seguente, è possibile consultare e scaricare le due Ordinanze citate: http://www.comune.montenerodibisaccia.cb.it/.../IDPa.../1903 Come saprete, il Molise entra da domani in zona Arancione, ma voglio ricordare che 33 Comuni del Basso Molise, tra cui il nostro, saranno ancora in zona rossa: proprio in queste ore, infatti, il Presidente della Giunta Regionale del Molise ha emanato una nuova Ordinanza con la quale ha prorogato la zona rossa fino al 7 marzo. Cliccando sul link qui di seguito potete consultare e scaricare il testo dell'Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale del Molise: http://www.comune.montenerodibisaccia.cb.it/.../IDPa.../1904 Voglio concludere questo messaggio con un pensiero di infinita riconoscenza rivolto al personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato, in occasione della Giornata Nazionale dei cosiddetti "Camici Bianchi" che si celebra oggi, 20 febbraio 2021. Molte persone hanno combattuto con tutte le proprie forze l'avanzata del virus, a volte vincendo, ma a volte perdendo anche la vita. Ritengo che ognuno di noi, quindi, debba fermarsi almeno un minuto, oggi, per ricordare quanti sono scomparsi nell'esercizio del proprio dovere, o assistendo con puro spirito solidaristico chi si è trovato in difficoltà a causa del Covid-19. Grazie quindi ai medici, agli infermieri e a tutti gli operatori che lavorano nell'ambito sanitario in Italia, per l'alto spirito di dedizione e di sacrificio dimostrato in questo anno di pandemia, a nome di tutta la comunità di Montenero di Bisaccia".