Emergenza Coronavirus. In arrivo 11 medici per prestare soccorso al Molise

Undici medici, di cui due specializzati in Anestesia e rianimazione, hanno manifestato al Dipartimento nazionale della Protezione civile la loro disponibilità a prestare servizio in Molise. Lo ha comunicato oggi il presidente della Regione, Donato Toma, nel corso dell'informativa al Consiglio regionale sull'andamento della pandemia Covid in Molise. Il governatore ha fatto sapere che alcuni medici sono pensionati, "per cui si dovrà accertare l'idoneità a rientrare in servizio", e che le adesioni sono arrivate anche da professionisti molisani. Saranno contrattualizzati dall'Azienda sanitaria regionale (Asrem) con fondi per l'emergenza stanziati dalla Protezione civile nazionale.
(ANSA).