Francesco Jovine incontra Dante nel suggestivo sfondo di Santa Maria della Strada

DIRETTA

Covid Molise, l'allarme di Agifar: giovani farmacisti lasciati senza vaccini

A dare l'allarme è il presidente Agifar (associazione giovani farmacisti del Molise) Gianluca Di Rita.
E' lo stesso Di Rita ad annunciare come ancora ad oggi non siano stati chiamati i giovani farmacisti molisani per essere vaccinati. Eppure quella dei farmacisti è una categoria a rischio al pari dei medici e del personale infermieristico, quindi sarebbe dovuta essere una delle prime categorie insieme appunto a medici ed infermieri, ad essere vaccinati.
Questo è ciò che accade in Molise, dove non è stato rispettato quello che era l'accordo previsto dal piano nazionale per le vaccinazioni degli operatori sanitari. Accordo che invece sembra essere stato rispettato in altre regioni. 
Il presidente Di Rita afferma di come già lo scorso Dicembre in una lettera indirizzata al presidente Toma e agli alti vertici della sanità regionali quali Giustini, Grossi e Gallo, chiedeva spiegazioni in merito. 
Successivamente a tale lettera vennero inseriti nel piano vaccinale di AstraZeneca ( al contrario dei farmacisti di altre regioni vaccinati con Pfizer ). 
Una situazione sicuramente molto grave che non tutela i giovani farmacisti molisani. Situazione per la quale Di Rita starebbe pensando di rivolgere un esposto in procura. 
Altre due lettere sarebbero state mandate, intanto, ai rappresentanti regionali, lettere che  ad oggi non hanno ancora ricevuto risposta.