Francesco Jovine incontra Dante nel suggestivo sfondo di Santa Maria della Strada

DIRETTA

Cento anni in piena pandemia, il "nipote" Salvatore Micone festeggia nonna Giovanna

Ha spento 100 candeline proprio ieri nonna Giovanna, la nonna del Presidente del Consiglio Regionale Salvatore Micone. Un traguardo speciale, soprattutto in un periodo come quello che sta vivendo la nostra regione. 
" NONNA,
SEI tra tutte le persone che conosco, senza dubbio, la più incredibile, una donna fantastica...UNICA!!!
SEI la donna che ci ha cresciuto e che ci ha insegnato, un baule di dolcezza, presenza, tenacia forza e amore...CREATURA FANTASTICA!!!
SEI il pilastro della nostra famiglia, della nostra vita, un vero punto di riferimento...ETERNA!!!
SEI amorevole e premurosa, mai hai fatto mancare la tua mano, sapiente e callosa per il lavoro, ma piena di calore e ricca di amore...UN AMORE IMMENSO E INCONDIZIONATO!!!
SEI instancabile lavoratrice, un modello da seguire, uno spirito vincente, un dono universale...IL NOSTRO SUPEREROE!!!
NONNA nessuno sa amare quanto te, intorno a te è pura magia, ci si innamora facilmente...GRAZIE per tutti gli anni, tutte le storie, tutte le lezioni, tutti i ricordi, GRAZIE per averci riempito di amore, GRAZIE per la tua infinita dolcezza, GRAZIE per la tua immensa presenza.
Nonna
AUGURI
per i tuoi 100 anni.
Nonna Giovanna sei SPECIALE. " 
Questo il dolce pensiero che il presidente ha dedicato alla sua nonna nel giorno del suo compleanno. Auguri anche dalla redazione di Moliseweb