Intervista all'on. Aldo Patriciello

DIRETTA

Calenda alza le mani e si arrende: "Sono amareggiata, vi chiedo scusa"

Fulmine a ciel sereno nella maggioranza del centrodestra, Filomena Calenda, Vicepresidente del Consiglio, chiede le dimissioni di tutta la maggioranza per il fallimento e l'inadeguatezza della risposta sanitaria in questa pandemia sia da parte della Giunta Regionale che dei vertici Asrem. Di fatto dalle parole si legge tutta la sua impotenza nel poter incidere nelle decisioni sanitarie dei vertici Asrem e della Giunta regionale.
Di seguito le sue dichiarazioni: «Penso che il tempo a disposizione sia finito: Commissari inadatti a ricoprire il ruolo, Asrem “assente” viaggia su binari morti, giunta assente sui problemi attuali. QUINDI TORNIAMO A CASA PRIMA che sia troppo tardi per guardaci allo specchio da persone oneste. Partiti che siedono in giunta e hanno pieno potere esecutivo ci attaccano.
Mai avrei pensato che la mia esperienza regionale si limitasse ad un voto senza poter contribuire alla costruzione di un futuro per i molisani. Sono amareggiata, vi chiedo scusa!»