Covid. Nuovo cluster al San Timoteo di Termoli. Ospedale da Campo non utilizzato

Sono giornate concitate all’ospedale San Timoteo di Termoli, diversi sopralluoghi sono stati effettuati per far partire l'Ospedale da Campo adiacente al nosocomio termolese da giorni installato dalla Protezione civile. Secondo indiscrezioni, sembrerebbe che nelle ultime ore ci siano sette nuovi casi da Coronavirus di operatori sanitari al quarto piano di fronte il reparto di urologia. Nel dirottare una ventina di pazienti Covid meno gravi nel reparto vicino, di Medicina, degenti no Covid si sarebbero infettati. 
L'Ospedale da Campo è pronto da giorni ma ancora non ospita alcun paziente, sembrerebbe per la carenza di personale. Dovrrebbero arrivare due anestesisti con esperienza in ospedale da campo. Il fine della struttura è quella di alleggerire la pressione sul San Timoteo, essendo Termoli in zona rossa cercando di essere pronti ad un aumento dei casi visto l'imminente arrivo della terza ondata Covid nel Molise.