Empowerment delle donne, Toma: "L’uguaglianza di genere per un futuro migliore"

Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, ha partecipato a “Empowerment delle donne”, webinar organizzato dall’Università degli Studi del Molise. Un tema, come ha sottolineato Toma nel suo intervento, sicuramente stimolante, come pure il metodo scelto per l’evento, quello di procedere ad analizzare la questione attraverso un approccio interdisciplinare che consente di affrontare l’articolato mondo della donna nei suoi molteplici aspetti, alcuni dei quali attraverso letture inedite e molto particolari. Il governatore si è complimentato con Unimol che, come in altre occasioni, riesce a ‘stare sul pezzo’, coniugando rigore scientifico e spirito divulgativo. E questo non può far altro che portare beneficio alla comunità. Per Toma, la rivoluzione sta nel passare da un modello impositivo dettato da un quadro normativo, ad un modello che abbia a fondamento la consapevolezza che il raggiungimento dell’uguaglianza di genere non sia solo un sacrosanto diritto delle donne, ma anche la strada da percorrere per un futuro migliore e sostenibile per tutti. Non a caso, ha fatto notare, l’obiettivo 5 dell’Agenda 2030 è finalizzato a raggiungere l’uguaglianza di genere e l’autodeterminazione di tutte le donne e ragazze.