Vaccini: in Molise somministrate più di 30 mila dosi

Il 2021 doveva essere l'anno della rinascita, l'anno del vaccino anti covid. E tra polemiche e difficoltà sembrerebbe proprio essere così. Mentre nella nostra regione stanno "nascendo" luoghi dove i cittadini possano vaccinarsi nella più totale sicurezza, come l'UMIMOL di Campobasso o l'auditorium di Isernia, il Dipartimento Sanitario Regionale manda dati sui vaccini alquanto confortevoli.
Secondo tali dati, infatti, alla nostra regione sono state consegnate 40.405 vaccini.
Di questi 30.596 sono già state somministrate. 
28.188 sono stati i soggetti vaccinati con  Pfizer, 2.401 con AstraZeneca e appena 7000 con moderna.
Al momento i soggetti ai quali può essere somministrato il vaccini sono gli over 80, il personale scolastico, i soggetti più fragili e da ieri anche le forze dell'ordine della regione Molise.