Termoli. Consegna modulo di terapia intensiva al San Timoteo

DIRETTA

Auditorium di Isernia: attivazione del Presidio Vaccinale Difesa misto

ISERNIA - Alle ore 11,00 di oggi 9 marzo 2021, presso l’Auditorium della provincia, alla presenza del Sindaco della città, Dr. Giacomo D’Apollonio, del Direttore Generale dell’ASReM del Molise, Avv. Oreste Florenzano, del Comandante Provinciale dei Carabinieri, T. Colonnello Gennaro Ventriglia e del T. Col. Tonino Tarantino, Dirigente dell’Infermeria Presidiaria presso la Scuola Allievi CC di Campobasso, ha avuto luogo una conferenza stampa nel corso della quale sono state fornite informazioni circa l’attivazione del presidio vaccinale in oggetto.

In particolare il Ten.Col. Gennaro Ventriglia, dopo aver ringraziato il Direttore dell’ASReM del Molise e i responsabili della Protezione Civile per l’apprezzata collaborazione fornita in termini di personale sanitario e di mezzi, il Sindaco di Isernia per aver messo a disposizione la struttura dell’Auditorium, ha reso edotti i numerosi giornalisti presenti che il Presidio Vaccinale in argomento discende dal progetto “EOS”, voluto dal Ministero della Difesa unitamente al C.O.I (Comando Operativo Interforze) di Vertice, al quale l’Arma dei Carabinieri ha aderito fornendo il proprio ausilio con il supporto logistico, attraverso l’impiego di medici e infermieri che materialmente adempiono ad inoculare il vaccino, garantendo il pieno rispetto delle misure in una cornice di sicurezza.

In tale contesto verranno quindi vaccinati dapprima tutti i carabinieri che prestano servizio nell’ambito della regione Molise e, immediatamente dopo, si procederà a somministrare il vaccino alla popolazione civile secondo le liste predisposte dall’ASReM.

L’Arma dei Carabinieri, con il progetto descritto, è orgogliosa di fornire alla cittadinanza un valido strumento volto ad accelerare le procedure previste per la tutela della salute pubblica, in una contingenza resa particolarmente critica dalla pandemia di Coronavirus in atto.