Niente vaccini al Caracciolo di Agnone, Greco interroga Toma che risponde: provvederemo subito

Al termine del consiglio regionale il capogruppo del Movimento Cinque Stelle Andrea Greco ha annunciato per la prossima seduta la presentazione di una interrogazione che riguarda Agnone. Il centro altomolisano, ad oggi con 115 contagi, è l'unico ad avere un ospedale vuoto, il Caracciolo, senza che al suo interno ci sia un punto vaccinale. 

"Ad oggi ad Agnone sono stati inoculati 750 vaccini- ha sostenuto Greco- ma tutti nello spazio della casa comunale e nessuno in ospedale. E' l'unico caso in Molise dove accade questo. Chiederemo al presidente della Regione che si faccia garante con Asrem per questa particolare richiesta".

Il presidente Toma ha già preannunciato che, avendo carte alla mano, chiederà al dg Oreste Florenzano di provvedere all'attivazione. La cosa potrebbe anche avvenire prima che l'interrogazione arrivi alla discussione d'aula.