Autobus, la denuncia di alcuni lavoratori: il protocollo Covid non è rispettato

I contagi all'interno della Fca di Termoli sono ancora considerevoli di nota. Il numero ufficiale della settimana verrà reso noto dopodomani dalla fabbrica. Ma se all'interno di essa ci sono protocolli di sicurezza mirati ad evitare il contagio, si rischia di vanificare tutto quando si prende l'autobus per raggiungere il posto di lavoro. 

La denuncia arriva direttamente dai lavoratori Fca che ogni giorno raggiungono lo stabilimento di Rivolta del Re con il mezzo pubblico. 
"Buonasera siamo dei lavoratori Fiat - si legge in un messaggio di denuncia inviatoci con foto allegata alla nostra redazione- vorremmo segnalare che il pullman sul quale viaggiamo non viene sanificato come da normativa COVID ed il contenitore del gel igienizzante spesso è vuoto ed inutilizzabile .Si tratta della linea è la SATI tratta Campobasso Zona Industriale Termoli". 

E i disagi stando alle denunce dei lavoratori non terminano qui. Infatti sono in molti gli operai ad aver detto che sul pullman a due piani arancione piove. Condizione che rende il viaggio non facile per chi ha già paura della pandemia in corso. (Vivpiz)