"Cacciamoli!", Emilio Izzo presenta la manifestazione di martedì in consiglio

Domani, venerdì 12 marzo alle ore 10.30, in piazza Tedeschi (tribunale), dai leoni dell’ingresso della villa comunale di Isernia, conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa di protesta regionale denominata “CACCIAMOLI!” prevista per martedì 16 marzo c.a.,alle ore 10.00, davanti al consiglio regionale in via IV Novembre a Campobasso.
I cittadini dell’intero Molise, mossi da sentimenti di rivalsa nei confronti dell’intero consiglio regionale per le assurde e colpevoli decisioni prese in tema di sanità pubblica e di pandemia, spontaneamente hanno dato vita a un raggruppamento di persone che, con l’ausilio del web, tende a mandare a casa coloro che, a giudizio popolare, si sono resi responsabili di azioni deplorevoli, quali, ad esempio, la non realizzazione di un centro Covid che di fatto ha contribuito a far aumentare in maniera esponenziale le morti da Coronavirus in regione. Ma come si diceva, i motivi sono molteplici e gli stessi saranno resi noti durante la conferenza di domani. Corre l’obbligo di ricordare che, l’iniziativa che ormai conta centinaia di adesioni, non aveva necessità di essere presentata ulteriormente, ma, l’episodio di teppismo mosso dalla casta che ormai vede a rischio la propria poltrona dorata, nella serata di ieri, attraverso mercenari della prima e dell’ultima ora, ha violentemente rimosso lo striscione che avevamo apposto sulla ringhiera della villa comunale per informare la cittadinanza.