Campobasso, servizi online: i cittadini possono accedere ai servizi tramite SPID

Il Comune di Campobasso, tramite il sito web dell’ente, rende possibile, per i cittadini che accedono con SPID dall’apposita area “Servizi online al Cittadino”, richiedere una serie di servizi diversificati e, tra questi, anche l’importantissima effettuazione delle certificazioni anagrafiche con validità legale senza recarsi allo sportello, mediante la funzione “Certificazioni ANPR” presente all’interno del menù “Servizi anagrafici”. È così possibile ottenere, per tutti i componenti della famiglia, i certificati di matrimonio, di nascita, di residenza, di cittadinanza, di stato civile e lo stato di famiglia.

Il certificato è rilasciato dall’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), riporta il QR-CODE di verifica ed ha la stessa validità di quello rilasciato dall’ufficio anagrafe del Comune. Infatti il QR-CODE riporta l’URL dov’è possibile riscontrare il contenuto della copia analogica.

Nel caso di certificati per i quali le norme prevedono il bollo, occorre che il richiedente acquisti prima la marca da 16,00 euro e ne riporti il codice identificativo nel modulo di richiesta on-line. Applicare quindi la marca sulla stampa del certificato che riporterà la dicitura “Certificato valido solo in presenza di marca da bollo numero xxxxx”.

Come detto, sul sito del Comune, l’accesso all’area riservata al cittadino è quindi consentita attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale – SPID.
Per cui, dal 1° marzo 2021 non possono essere rilasciate o rinnovate le credenziali d’accesso che precedentemente erano basate su nome utente e password. Potranno essere utilizzate le credenziali rilasciate in precedenza fino alla loro naturale scadenza e non oltre il 30 settembre 2021.
Per informazioni è sempre possibile inviare una e-mail a urp@comune.campobasso.it indicando i propri estremi e il codice fiscale.