Termoli, Rieco Sud: pronto nuovo piano di disinfestazione e derattizzazione

 La Rieco Sud rende noto che a partire dal mese di marzo, in anticipo rispetto all’anno passato, sarà avviato il nuovo piano di disinfestazione e derattizzazione.
Nella notte tra lunedì 15 e martedì 16 febbraio verrà effettuata la prima di una serie di interventi di disinfestazione su tutto il territorio comunale.
Indicativamente le macro-zone individuate saranno trattate con il seguente ordine e con i seguenti orari:

MEZZO 1
  • Dalle ore 23,00 alle 1,00 circa: zona Difesa Grande/Pantano Alto
 
  • Dalle ore 00,30 alle 2,00 circa: Via S. Francesco e zone attigue
 
  • Dalle ore 01,30 alle ore 03,00 circa: Zona Termoli Sud (zona compresa tra Via Acacie/Via Corsica e zone attigue)
 
  • Dalle ore 02,30 alle ore 3,30 circa. Zona Ospedale (Via Asia/Via S. Francesco/V.le Padre Pio/Via Ponza)
 
  • Dalle ore 3,00 alle ore 4,00 circa: Zona compresa tra Via Madonna delle Grazie e Via Molinello
 
  • Dalle ore 04,00 alle ore 5,30 circa: Zona compresa tra Via Molinello/Via S. Elena /Via Rio Vivo e zone attigue)



MEZZO 2
 
  • Dalle ore 23,00 alle ore 01,30 circa: Piano Petrara fino Viale Pertini/C.da colle della torre/C.da Porticone
 
  • Dalle ore 01,00 alle ore 2,30 circa: Zona bassa di Viale Pertini (fino a Via Mincio/ Via Adige e zone attigue)
 
  • Dalle ore 02,00 alle ore 4,00 circa: zona compresa tra Via Canada e Via Madonna delle Grazie e zona Martiri della resistenza fino alla Ferrovia
 
  • Dalle ore 03,30 alle ore 05,30 circa: zona centro storico compreso tra la ferrovia e il porto (incluso il Borgo Antico)

Ai cittadini si raccomanda di non sostare in ambienti aperti durante e dopo il trattamento, di tenere le finestre chiuse, di tenere gli animali domestici riparati, di evitare di stendere la biancheria e, infine, di evitare parcheggi di autovetture o altri mezzi che possano ostacolare le operazioni di disinfestazione.
Inoltre, nella giornata di martedì 16 febbraio verrà effettuato il servizio di derattizzazione sull’intero territorio comunale.

Si ringrazia la