Cacciamoli: la protesta-veglia si sposta davanti al Tribunale di Campobasso

DIRETTA

Unimol ancora chiuso al pubblico. Dal 15 al 29 marzo servizi garantiti e fruibili in modalità a distanza

In considerazione dell'ultima classificazione del Ministero della Salute che conferma il Molise in zona rossa, e alla luce delle disposizioni contenute nell'ultimo Decreto Legge, si dispone, per il periodo 15 - 29 marzo, la proroga di chiusura al pubblico di tutte le sedi universitarie.
Pertanto, da lunedì 15 a lunedì 29 marzo, aule, sale studio, biblioteche e spazi comuni delle sedi universitarie non saranno fruibili per studenti, specializzandi, dottorandi, assegnisti, borsisti, collaboratori universitari e utenza esterna.
La decisione si rende ancora necessaria, oltre che per le disposizioni assunte ed emanate dalle Autorità competenti, anche per l’evoluzione critica del quadro pandemico.
Continuerà ad essere assicurata la fruibilità dei servizi agli studenti e all'utenza esterna in modalità a distanza. 
Le segreterie didattiche e gli sportelli informativi e di front office dei vari servizi rimarranno aperti e funzionali telematicamente e telefonicamente, garantendo il proseguimento delle varie attività.
Per contingenti ragioni, in via del tutto eccezionale, sarà consentita la prosecuzione in presenza delle attività laboratoriali e di quelle in piccolissimi gruppi, ove ritenuto necessario dal Responsabile scientifico o dal Presidente del Corso di Studio, previa autorizzazione del Direttore di Dipartimento, nel rispetto delle disposizioni in materia di prevenzione e contenimento del contagio da Covid-19.
Nella seduta del Senato Accademico del prossimo 24 marzo saranno stabilite le modalità organizzative e di svolgimento delle attività per le successive settimane.