Termoli. Consegna modulo di terapia intensiva al San Timoteo

DIRETTA

ANSMeS: il molisano Franco Palladino eletto consigliere nazionale per per il quadriennio olimpico 2021-2024

Il Prof. Franco Palladino è stato eletto Consigliere Nazionale dell’Associazione  Nazionale Stelle, Palme e Collari d’Oro al Merito Sportivo, associazione benemerita  riconosciuta dal CONI e dal CIP costituita da dirigenti, società, allenatori e personalità  che hanno ricevuto le benemerenze per l’impegno a favore dello Sport.
L’elezione è avvenuta durante l’Assemblea Nazionale Elettiva tenutasi venerdì 12 marzo presso il Salone d’Onore del CONI, al Foro Italico di Roma.  L’Assemblea è stata chiamata ad eleggere il nuovo Presidente e il nuovo Consiglio  Nazionale per il prossimo quadriennio olimpico 2021/2024. Palladino, 74 anni di  Campobasso, è risultato il 6° eletto con l’80% delle preferenze (24 voti su 30  disponibili) arricchendo così una carriera dirigenziale sportiva iniziata a metà degli  anni ’70, che lo ha visto protagonista per 15 anni al vertice dell’Atletica Leggera  regionale, successivamente ricoprire incarichi manageriali in società calcistiche del  capoluogo, coordinare manifestazioni sportive anche di livello internazionale come “La  Matesina” di Bojano, nonché dirigere il settore tecnico della stessa società  organizzatrice bojanese e
ultimamente, per altri 12 anni, dirigere la Scuola Regionale  dello Sport del CONI Molise, incarico che ha lasciato il 31 dicembre del 2020. Nel 2018 era stato nominato Delegato Regionale dell’ANSMeS per il Molise dall’uscente  Presidente Nazionale, Generale Gianni Gola. Nel 2019 ha riorganizzato l’Associazione,  pressoché sconosciuta sul territorio, costituendo i due Comitati Provinciali di  Campobasso ed Isernia che hanno visto tesserarsi più di 60 elementi, e quest’anno ha costituito anche il Comitato Regionale dell’ANSMeS che è stato chiamato a presiedere. Oggi, dunque, ha ricevuto questo significativo riconoscimento che lo premia per il suo  passato, per il lavoro svolto in favore dell’Associazione e per le apprezzabili attività organizzate per assolvere a quella che è la missione dell’ANSMeS: «Valorizzare le  “Stelle”, le “Palme” ed i “Collari d’Oro” al Merito Sportivo, promuovere lo sport in ogni  settore della società, dai più giovani ai più anziani, sia normodotati che diversamente  abili, e in ogni suo aspetto: formativo, culturale e agonistico mettendo a frutto esperienze  e capacità degli associati, attraverso la collaborazione virtuosa con le Istituzioni sportive,  culturali e amministrative, nazionali e locali, in armonia con i programmi del CONI, delle  Federazioni Sportive, delle Discipline Associate, degli Enti di Promozione Sportiva, delle  altre Associazioni Benemerite e del Comitato Italiano Paralimpico».